Sacerdote aggredito con pugni e botte da un gruppo di teppisti a Trani. Trasportato all’ospedale di Barletta

Episodio alquanto drammatico quello accaduto nella serata di ieri, 13 dicembre nella Parrocchia degli Angeli Custodi a Trani, dove un gruppo di ragazzi ha picchiato il parroco:

Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, le aggressioni sono cominciate durante le celebrazioni in onore di Santa Lucia quando alcuni ragazzi tra i 16 e 19 anni hanno preso di mira un ragazzino lanciando alcuni petardi in direzione del giovane. Il Parroco don Enzo De Ceglie, è così intervenuto per allontanare i molestatori ma questi, per tutta risposta, hanno aggredito il sacerdote con botte e pugni sul volto, colpendolo ad un occhio e al naso:

Allertati i soccorsi, sul posto sono giunti i Carabinieri e i sanitari del 118 che hanno trasportato il parroco all’ospedale “Dimiccoli” di Barletta per le cure necessarie. Tumefazione al volto ma fortunatamente non è in gravi condizioni. I teppisti sono riusciti a fuggire. Si indaga ora per identificarli.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.