Servizio civile “diritto bambino”per 8 giovani volontari, domande entro il 26 giugno 2017 al Comune di Andria

L’Ufficio Servizio Civile ha reso noto l’avviso pubblico per la selezione di n. 8 volontari di servizio civile nazionale, di cui n. 2 volontari riservati alla bassa scolarità da impegnare nel progetto “DIRITTO BAMBINO”.

Di seguito il testo integrale:

In attuazione del Bando dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile del 23.05.2017, pubblicato il 24.05.2017, ai sensi della legge 6 marzo 2001, n. 64, il Comune di Andria comunica che verrà effettuata una selezione per un numero complessivo di n. 8 unità (volontarie e volontari) di cui n. 2 riservati alla bassa scolarità da impiegare, nel territorio comunale, nel seguente progetto di Servizio Civile “DIRITTO BAMBINO”.

Sono ammessi a partecipare alla selezione i cittadini che al momento della presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non abbiano superato il ventottesimo anno di età alla scadenza del Bando (28 anni e 364 giorni v. nota art. 3).

Si evidenzia l’impossibilità di presentare domanda per più progetti, a pena di esclusione dalla partecipazione a qualsiasi progetto presso qualunque Ente del territorio italiano cui riferisce il bando pubblicato dall’Ufficio del Servizio Civile Nazionale, in data 24.05.2017 .

La domanda di ammissione va redatta in carta semplice, secondo i modelli “Allegati 2 e 3” del Bando Nazionale per il Servizio Civile del 23.05.2017, pubblicato anche sul sito istituzionale di questo Comune.

La domanda dovrà essere firmata per esteso dal richiedente, con allegati fotocopia di un documento valido di identità personale e fotocopia del codice fiscale.

Tutte le informazioni riguardanti la possibilità di partecipazione a progetti di Servizio Civile Nazionale, con specifico riferimento ai particolari requisiti richiesti ai volontari, nonché allo specifico progetto “DIRITTO BAMBINO” da attuarsi presso il Comune di Andria, alle condizioni di svolgimento del servizio, nonché agli aspetti organizzativi e gestionali del progetto stesso, possono essere visionabili sul sito istituzionale www.comune.andria.bt.it – link Servizio Civile Nazionale.

Le domande di ammissione dovranno essere inviate al Settore 6 – Servizio Risorse Umane – Ufficio Servizio Civile e dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 26 giugno 2017 ore, 14,00 presso il Servizio Protocollo del Comune di Andria, con sede in Piazza Umberto, I Andria.

E’ ammessa la spedizione delle domande e relativi allegati a mezzo Posta Elettronica Certificata, purchè in formato pdf, esclusivamente al seguente indirizzo di PEC: protocollo@cert.comune.andria.bt.it.

Non sarà considerata valida la domanda inviata da un indirizzo di posta elettronica non certificata e/o spedita ad un indirizzo PEC diverso da quello sopra indicato.

Le domande pervenute oltre il suddetto termine perentorio non saranno prese in considerazione.

La tempestività delle domande è accertata dall’Ente che realizza il progetto mediante apposizione sulle stesse del timbro recante la data e l’ora di acquisizione (non farà fede la data del timbro postale). Per le domande tramite PEC, la data e l’ora saranno comprovate dalla ricevuta, come risultanti, dal server lasciata dal gestore della casella.

Il corretto procedimento di presentazione delle domande, nonché la relativa modulistica, possono essere visionati consultando i seguenti link:
http://serviziocivile.regione.puglia.it
http://www.comune.andria .bt.it/AlboPretorio/Concorsi/Bandi di Selezione