Sotterranei antichi di Andria: sotto Sant’Agostino il “nascondiglio” dei Cavalieri Teutonici? – FOTO e VIDEO dalla città sotterranea

Non solo foto storiche, il blog di VideoAndria – grazie al lavoro lungo oltre un decennio – ha documentato per la prima volta nella Storia moderna gli enormi sotterranei nascosti nel sottosuolo del centro storico di Andria. Nell’ambito della fortunata serie di “Andria Antica” – che, a distanza di anni, raccoglie ancora oggi i complimenti di svariati utenti del web, anche dall’estero – vogliamo riproporre nei dettagli le immagini dei sotterranei ri-scoperti grazie ad un lavoro di recupero partito nel 2010. All’epoca, i resti dello scomparso Palazzo Ieva erano ancora un rudere e la Biblioteca “G. Ceci” non era ancora stata trasferita in questa piazza. Il documentario – realizzato da Nick Ferrara con il prof. Riccardo Suriano – rivelò per la prima volta enormi locali sotterranei, almeno di origini medievali (1200 – 1300 circa):

Grazie alla generosità di un residente del centro storico di Andria, fu così possibile constatare la presenza di una vera e propria città sotterranea cui origini potrebbero facilmente riscrivere la nostra Storia, forse in parte più antica del periodo risalente ai Normanni (quest’ultima ipotesi, attualmente azzardata per buona parte degli studiosi ma che non andrebbe esclusa completamente). A dimostrazione di aspetti incredibilmente arcaici, lo stile tipicamente rupestre che accompagna ancora alcuni di questi locali sotterranei:

---- Comunicazione di servizio di VideoAndria.com ---- l'articolo prosegue più sotto ----- Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/videobarlettaandriatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando "mi piace" su >https://www.facebook.com/AndriaCasteldelMonte< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<. ---- Fine comunicazione di servizio di VideoAndria.com ---- l'articolo prosegue qui sotto -----

La presenza di archi antichi e tipici del Medioevo lasciano poi pensare ad una serie di strutture potenzialmente collegabili all’anch’essa chiesa di Sant’Agostino:

Costruita a poche decine di metri da questi sotterranei, infatti, la chiesa fu eretta per volere di Federico II con i Cavalieri Teutonici, cui spoglie del rappresentante di spicco – Ermanno di Salza, Gran Maestro dell’Ordine dell’ordine cavalleresco – potrebbero essere stati sepolti qui o forse nella vicina Barletta. Si trattava dunque di semplici “cantine” o qualcosa in più? Forse, gli studiosi esperti e qualificati, attraverso studi approfonditi, potrebbero fornire ricostruzioni più accurate. Intanto, il lavoro di VideoAndria.com – che si limita a documentare quanto visto – continua a far parlare molto di se oramai in svariati paesi del globo. Il link al documentario (girato nel 2010):

---- Comunicazione di servizio di VideoAndria.com ---- l'articolo prosegue più sotto ----- Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/videobarlettaandriatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando "mi piace" su >https://www.facebook.com/AndriaCasteldelMonte< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<. ---- Fine comunicazione di servizio di VideoAndria.com ---- l'articolo prosegue qui sotto -----

Ricordiamo che “Andria Antica” è anche su Facebook.com/andriantica. Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/videobarlettaandriatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando "mi piace" su >https://www.facebook.com/AndriaCasteldelMonte< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews. #andria #casteldelmonte #andriesi #provinciabat

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina https://www.facebook.com/videoandria.notizie/ è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.