Un pediatra in pronto soccorso: servizio esteso in tutta la Puglia, anche nella BAT


Dal 15 dicembre 2012, presso gli ospedali della ASL BT di Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa di Puglia e Trani, è attivo il Servizio di Consulenza Ambulatoriale Pediatrica (SCAP) tutte le domeniche, tutti i sabati, nei giorni prefestivi e festivi in orario continuato: gli ambulatori di Andria, Barletta e Bisceglie saranno attivi dalle 8 alle 20, l’ambulatorio di Trani sarà aperto dalle 10 alle 20 mentre quello di Canosa dalle 15 alle 19.
Scap è un servizio di consulenza ambulatoriale pediatrica realizzato con i pediatri di libera scelta presso tutti i Pronto Soccorso degli ospedali della Asl BAT diventando punto di riferimento per l’assistenza pediatrica nei giorni in cui il pediatra di famiglia non può ricevere. L’ambulatorio gestisce i codici bianchi e l’accesso è diretto. In caso di necessità il paziente pediatrico viene inviato al Pronto Soccorso.

 

Lo scopo è quello di evitare lunghe attese nei Pronto Soccorsi ospedalieri nei giorni in cui il servizio erogato dai Pediatri di Libera Scelta è assente e le funzioni passano al Servizio della Continuità Assistenziale (Guardia Medica). Il modello Scap è nato come sperimentazione assistenziale ed è diventato un modello organizzativo stabile e unico esempio al Centro-Sud. Il servizio è stato pensato e realizzato sin dal 2011 dalla Asl Bat in collaborazione con i pediatri di famiglia della provincia, in seguito ad una numerosa affluenza di bambini nei giorni festivi ai Pronto Soccorsi. Anno dopo anno il servizio di assistenza pediatrica è cresciuto, e con i risultati ottenuti sino ad oggi, non è più un progetto sperimentale, ma un sistema collaudato.

Scap è una buona pratica sviluppatasi nella Asl Bat in modo sperimentale ed estesa oggi, con approvazione in Giunta della specifica delibera, a tutto il territorio regionale, garantendo così, ovunque in Puglia, il servizio di consulenza pediatrica. Il servizio risponde alle esigenze del territorio, in assenza dei pediatri di famiglia, il sabato, la domenica e i festivi diurni. Un modello organizzativo che rappresenta un grande salto di qualità nella integrazione tra ospedale e territorio. Il direttore del Dipartimento Politiche della salute e benessere sociale della Regione Puglia, Giancarlo Ruscitti, insieme con Luigi Nigri, vicepresidente nazionale della Federazione italiana Medici Pediatri, presenterà a Bari in una conferenza stampa, oggi lunedì 13 febbraio 2017, il progetto Scap, Servizio di consulenza pediatrica ambulatoriale. Parteciperanno alla conferenza stampa anche Ruggiero Piazzolla, segretario regionale FIMP e i segretari provinciali della Federazione italiana medici pediatri.

Segui tutti gli aggiornamenti, clicca “MI PIACE” sulla Pagina di Video Barletta – Andria – Trani: