“Tasse retroattive” ad Andria, ambulanti fanno ricorso al Tar Puglia

La chiusura a qualunque forma di chiarimento e di approfondimento, anche in relazione ad un parere dell’Avvocatura comunale e del Segretario Generale, invocato dalle Associazioni di Categoria ma mai arrivato sui tavoli comunali, ha indotto e “costretto” le Sigle di Rappresentanza ad adire le vie legali. Le Associazioni di Categoria Batcommercio2010 a firma del Presidente Vincenzo Berardino, CasAmbulanti a firma del Presidente Savino Montaruli, Fiva-Confcommercio a firma del Presidente Andrea Nazzarini, GOIA Fenapi a firma del Presidente nazionale Giancarlo Nardozzi, hanno sottoscritto il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia contro una serie di elementi ritenuti illegittimi, in primis la richiesta retroattiva delle ingenti somme a titolo di Tosap per l’occupazione del suolo pubblico, una tassa peraltro soppressa e sostituita oggi dal Canone Unico Patrimoniale Mercatale:

“Un corposo ricorso” – osservano in un comunicato le associazioni di categoria – “con il quale si intende ottenere giustizia quindi veder annullati provvedimenti che si accaniscono contro una sola categoria cioè quella degli Ambulanti del mercato settimanale del lunedì che, ricordiamolo, hanno sempre pagato tutto quello che lo stesso comune di Andria ha richiesto di pagare. Attraverso lo Studio Legale dell’avvocato Giacomo Sgobba di Conversano le Associazioni di Categoria sono state supportate dagli Operatori che, a loro volta, non solo hanno aderito al ricorso al Tar ma hanno anche prodotto, sempre tramite il suddetto Studio Legale, decine e decine di ricorsi alla Corte di Giustizia Tributaria per vedersi annullati gli avvisi di pagamento per gli anni pregressi, non dovuti anche secondo la consolidata giurisprudenza e le fonti normative vigenti oltre che DA acclarata sentenze definitive. Soddisfatti i Rappresentanti sindacali che non si sono fatti né intimidire né tantomeno coinvolgere in strumentali articolazioni che nulla hanno a che fare con l’attività di Rappresentanza delle piccole imprese, i quali hanno espresso soddisfazione per aver raccolto in pochissimi giorni le adesioni al ricorso individuale e collettivo al Tar. Da parte del comune di Andria si attende comunque un gesto di ravvedimento ed un’azione in autotutela che porti direttamente all’annullamento delle richieste di pagamenti pregressi della vecchia Tosap“. Da parte di Savino Montaruli di CasAmbulanti, cofirmatario del ricorso alla Giustizia Amministrativa, ha aggiunto:

dal comune di Andria stiamo altresì attendendo il riscontro alla richiesta di chiarimenti del Garante del Contribuente, dopo il mio intervento presso l’Autorità. In merito all’altra questione delicatissima che contesteremo, cioè la errata interpretazione della norma su Canone Unico Patrimoniale Mercatale, che ha fatto scaturire la richiesta di importi contestati in quanto difformi a quanto previsto dalla norma ma anche più che raddoppiati rispetto a città cocapoluogo, come quelle di Barletta e di Trani, siamo pronti a porci nuovamente in posizione di dialogo con l’Amministrazione comunale che deve però comprendere che un’azione amministrativa e di buon governo non può prescindere da un atteggiamento di umiltà e di predisposizione all’ascolto che, purtroppo, sta sempre più venendo meno, e non solo per quanto riguarda i rapporti con le Sigle Sindacali che lamentano questo atteggiamento di chiusura e di intolleranza” – ha concluso Montaruli di CasAmbulanti.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.