Tre alunni cinesi ad Andria per una ricerca internazionale

Un’iniziativa ad ampio respiro di carattere internazionale ha visto coinvolti in prima linea alcuni studenti della “Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri”: nell’ambito del suo dottorato di ricerca, infatti, una ricercatrice tedesca ha lavorato a stretto contatto con alunni e docenti del plesso “Dante Alighieri” per esaminare la situazione degli studenti stranieri arrivati da poco tempo in Italia o in Germania all’interno del sistema scolastico italiano e rispettivamente in quello tedesco.

Le ricerche sono state condotte usando il metodo etnografico con osservazioni sul campo e interviste con gli studenti. Lo studio ha come obbiettivo la rivelazione delle condizioni e delle pratiche che rendono possibile un’inclusione degli alunni stranieri nel sistema scolastico italiano e in quello tedesco. Nello specifico sono stati coinvolti 3 alunni di nazionalità cinese di una classe terza, che hanno ben risposto alle sollecitazioni della ricercatrice.

«Siamo stati da subito disponibili – ha dichiarato la Dirigente Scolastica, Maria Teresa Natale – perché crediamo fortemente in due valori: l’inclusione e la ricerca sul campo. La nostra scuola si muove in entrambi i sensi con determinazione ed essere stati scelti per questo studio è per noi una conferma del buon lavoro svolto».