Un corso gratuito di salvamento nelle scuole di Andria con l’Associazione “Basta un attimo Peppe 92”

L’Assessorato alla Pubblica Istruzione ha aderito all’iniziativa proposta dall’Associazione “BASTA UN ATTIMO Peppe 92” per la realizzazione di Corsi di addestramento base ed avanzati sulle nozioni di primo soccorso (BLS), a titolo gratuito. Per questo l’Assessore alla Pubblica Istruzione Avv. Paola Albo, ha chiesto alle Scuole dell’infazia Paritarie senza fini di lucro e alle Scuole di ogni ordine e grado, l’ospitalità per fornire gratuitamente una giornata di formazione teorico pratica, sulle manovre di disostruzione lattante – bambino – adulto e sul giusto taglio degli alimenti rivolta ad insegnanti, genitori e nonni.

“Questa proposta – dichiara l’Assessore Albo, – è estesa anche a tutti i genitori e costituisce una grande opportunità, anche in considerazione della gratuità e della durata della lezione, 1 ora e mezza”. Entro il 23 ottobre 2017, le scuole dovranno far pervenire all’indirizzo pec: pubblicaistruzione@cert.comune.andria.bt.it la loro adesione.

L’associazione “BASTA UN ATTIMO Peppe 92” è nata nel 2014 in seguito alla tragica e prematura scomparsa di un ventenne, con una grande gioia di vivere, un ragazzo a cui la strada ha in un attimo rubato i sogni, il futuro, la vita. La sua famiglia ha dato vita a questa associazione che senza scopo di lucro, si prende a cuore la salvaguardia della vita umana e promuove corsi di addestramento base e avanzati sulle nozioni di primo soccorso (BLS), in collaborazione con il dott. Marco Squicciarini e il progetto “Salvamento Accademy” è principalmente indicato a tutti coloro che intendono promuovere e diffondere la cultura del primo soccorso nella comunità, attraverso corsi di formazione, in particolare rivolti alle associazioni già impegnate a vario titolo nell’ambito del soccorso, del volontariato, in quello sportivo, sociale o culturale, idem per i soggetti pubblici e privati.