Grande albero caduto ad Andria: ecco il video degli interventi di rimozione

Ne avevamo già parlato nella giornata di ieri: un grande albero di pino è precipitato sulla strada di via delle Querce investendo alcune automobili parcheggiate e in particolare danneggiando gravemente una di queste. Fortunatamente, non si registrano feriti ma tanto è stato lo spavento come anche l’indignazione da parte di chi quell’albero lo aveva già segnalato da tempo. Questo nonostante non siano ancora del tutto chiarite le cause della caduta del pino. Ciò che è certo è che l’episodio è avvenuto nelle ore di maltempo: pioggia copiosa abbinata a forti raffiche di vempo che trascinavano le nuvole scatenando pioggia ad intermittenza. Vento che deve aver ulteriormente compromesso le condizioni, evidentemente già critiche, del grande albero. In queste ore possiamo mostrarvi un’ulteriore contributo: un filmato (che linkiamo qui sotto) che mostra alcuni momenti delle impegnative operazioni di rimozione dell’albero, di fatto tagliato a pezzi per consentirne il trasporto.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com). L’episodio fa ora riflettere sull’importanza della sicurezza in città ma anche sulla questione verde urbano: quell’albero, per il momento, non è stato sostituito. Il tutto avviene in una città dove le emissioni delle automobili e quindi anche l’anidride carbonica non sono certo una questione da sottovalutare. Andrebbe valutato un nuovo piano strategico per gli alberi in città, magari preferendo la reintroduzione di alberi autoctoni, come le querce. Nel video delle operazioni di rimozione avvenute ieri in via delle querce si nota anche una delle auto coinvolte dall’incidente, ricoperta dai rami dell’albero: