Nuovo ospedale di Andria, soddisfazione anche per Forza Italia “finalmente un servizio sanitario completo e soddisfacente”

Il consigliere regionale Nino Marmo

“Una grande notizia, quella dell’ok del Ministero per il finanziamento del nuovo ospedale di Andria. È una tappa significativa per chi, come il sottoscritto, ha promosso e creduto fortemente nel progetto: un’opera essenziale per la provincia di Barletta-Andria-Trani in cui mancano circa 700 posti letto. Con la nuova struttura, il nostro territorio potrà godere di un servizio sanitario finalmente completo e soddisfacente, scongiurando anche i viaggi della speranza a cui troppo spesso i cittadini sono costretti” – comincia così il comunicato di Nino Marmo (consigliere regionale di Forza Italia) in merito al nuovo annuncio politico del Ministero della Salute che conferma il progetto per la costruzione del nuovo ospedale di Andria. Come riportato da VideoAndria.com in un precedente articolo, il Ministro Giulia Grillo ha dato il via libera al progetto preliminare per la costruzione della nuova struttura ospedaliera in contrada Macchie di Rose.

“Mi ritengo soddisfatto, ma siamo ancora all’inizio e continueremo a vigilare sul rispetto dei tempi e lo stato di avanzamento dell’iter. Speriamo che anche il ministero delle Finanze sia altrettanto solerte e che il governo regionale segua le procedure per raggiungere l’obiettivo. Questo è un territorio che ha bisogno di molta cura e di organizzazione, a cominciare dalla presa in carico dei pazienti cronici e dai servizi del territorio, alle cui carenze  suppliscono i pochi ospedali sempre più saturi” – conclude Marmo